About Me

Le mie foto
Debora M

Sono Debora, ma anche Dedè o Nasreen. Ho troppi anni e sono un incrocio maledettamente mal riuscito di sangue toscano e laziale, il che mi rende, se possibile, ancora più assurda di quanto sia possibile supporre.
Studio [dovrei] Giurisprudenza a Roma, ma in realtà sono una lettrice ossessiva compulsiva e imbrattatrice di carte.

Caporedattrice di SognandoLeggendo.net
Recensore presso Scrittevolmente e Urban Fantasy 

Ha collaborato con Quarto Potere, rivista di cinema e cultura online
Ha collaborato con Oggicronaca.it

Visualizza il mio profilo completo

lunedì 21 ottobre 2013

Amici





E che dire di quando gli amici spariscono?

Il dubbio che rimane è: sono spariti loro o l'ho lasciati andare io?

Nasreen

lunedì 7 ottobre 2013

Ansia




Quando distribuivano l'ansia, io ero già in fila dalla sera prima per paura di arrivare in ritardo!

domenica 6 ottobre 2013

Io non sono Mara Dyer

- E preferisco - continuò, percorrendo il mio braccio con un dito. - Ascoltare te.
- E io che suono ho? - gli chiesi, ansimando più di quanto avrei voluto. Dio, ero così prevedibile.
Ci pensò un momento prima di rispondere. - Dissonante - disse alla fine.
- Cioè?
Un'altra lunga pausa. - Instabile.
Ah.
Scosse il capo. - No, non nel senso che pensi tu - precisò con un'ombra di sorriso sulle labbra. - In musica gli accordi consonanti sono il punto di arrivo. La stabilità. Non c'è tensione - provò a spiegarmi - La maggior parte della musica pop è fatta di suoni consonanti, il che spiega perché piaccia alla maggior parte delle persone. Sono accattivanti, ma intercambiabili. Gli intervalli dissonanti, invece, sono pieni di tensioni - proseguì, guardandomi negli occhi - Non puoi prevedere che direzione prendono. Le persone di solito sono a disagio con questo genere di accordi, è frustrante non capirne il senso, e la gente odia quello che non capisce. Ma chi li capisce -  concluse sollevando una mano sul mio viso - li trova affascinanti. Bellissimi... . Tracciò i contorni delle mie labbra col pollice - Come te.

The Evolution of Mara Dyer (Io non sono Mara Dyer) - Michelle Hodkin

sabato 14 settembre 2013

Le ragioni per cui Free! si guarda per la trama

Le ragioni per cui Free! si guarda per la trama


"Sono assolutamente convinta che una delle ragioni per cui valga la pena di guardare Free! per la trama sia la puntigliosa caratterizzazione psicologica dei personaggi, che funziona in senso trasversale: essi non sono solo narrativamente intriganti e ben definiti, ma sono anche l'archetipo del Maschio nelle sue varianti che la donna o l'uomo gay si trovano a incontrare nella vita. In particolare questo salta subito all'occhio esaminando i protagonisti del triangolo a noi tanto caro, che troverete descritti nel seguente saggio breve:

RIN MATSUOKA: figura irrinunciabile nella formazione di ogni ragazza, egli è Lo Stronzo che ti Tira Scema. Disadattato, lunatico e tormentato, scompare e riappare nella tua vita a periodi alterni, mandando in vacca qualsiasi relazione tu abbia costruito nel frattempo perché non c'è niente da fare, ti dà un ormone che è più grosso dei palloni per la fisioterapia. La prima cosa che ti dice è "non credo nell'amore", così tempo un mese ti dirà "forse mi sto innamorando di te" e da lì in poi tu ti berrai qualsiasi fregnaccia verrà a raccontarti. Dopo anni di estenuante tira e molla vi metterete assieme, ma durerà una settimana, perché quando finalmente si aprirà con te scoprirai che è UNA FRIGNA EPOCALE, Georgie travestita da palestrato, dieci stagioni di Gray's Anatomy condensate nel fisico più statuario che tu abbia mai visto. Scapperai a gambe levate, se sei sana, ma non credere, il ricordo della sua totale incompetenza all'esistenza non ti impedirà di vederlo avvicinarsi a rallentatore con l'attacco di «Time is running out» in sottofondo tutte le volte che lo incontri. 

MAKOTO TACHIBANA: detto anche Quello che ha il Fattore Ross ma Pure Peggio, è il primo tentativo riuscito da parte della scienza di sintetizzare in un corpo umano le pubblicità del Mulino Bianco con quelle di Dolce&Gabbana. E' dolce, protettivo, intelligente, mette i tuoi bisogni davanti ai suoi e il suo unico difetto è quello di essere abbastanza sexy da rappresentare un rischio concreto per il funzionamento corretto della valvola mitralica. Siccome un simile essere benedetto da dio esiste e ha scelto di amare te e te sola in mezzo a più di sei miliardi di persone, tu naturalmente fai quello che chiunque farebbe, ossia non te lo caghi di pezza. In natura questo tipo d'uomo ti scopa per sei ore preoccupandosi di far venire solo te, poi quando ha finito si infila pure il grembiule e lava i piatti, ma in cattività sta a consolarti tutta notte quando piangi per lo Stronzo che Ti Tira scema e non piange a sua volta quando lo ringrazi dicendogli «come farei senza di te, sei il mio migliore amico» o peggio ancora «sarebbe stato meglio se mi fossi innamorata di te». Ti renderai conto che era Quello Giusto solo quando lui sarà felice con un'altra, e a quel punto avrai bisogno di moltissimo gelato. 

HARUKA NANASE: è la Reginetta di Bellezza della situazione. Incarnazione moderna della donna decantata nell'amor cortese della scuola siciliana, oggi verrebbe più comunemente definito «uno stuzzicacazzi», razza che si è conservata nei secoli tramite l'impiego della tecnica che consiste nel farlo annusare a tutti ma non darlo a nessuno. Gli autori della serie hanno dichiarato di averlo pensato come «la protagonista dell'anime» e in effetti a ben vedere è un po' la Bella Swan dell'Iwatobi, giusto un filo meno deficiente. C'è qualcosa in lui che attira in modo sistematico le miglior bestie da monta della regione, e visto che quel qualcosa non è di sicuro la sua brillante conversazione, io propendo per il viso magnifico, il cui highlight è il broncetto sexy che ispira una parola che non posso dire perché siamo su Facebook, ma comincia con «gang» e finisce con «bang»."

Se solo...

Se solo qualcuno mi avesse fatto questo discorso qualche anno fa...

Cliccate per ingrandire e leggere.

Consapevolezze

Purtroppo non sempre "conoscere il problema" ti porta a metà della soluzione.
Argh t_t

lunedì 9 settembre 2013

Alice in Wonderland by Stephanie Jager


sabato 7 settembre 2013

Valore



Un professore mostra un biglietto da 20 € e chieda ai suoi studenti: "Chi vuole questo biglietto?" 
Tutte le mani si alzano.
Allora comincia a sgualcire il biglietto e poi chiede di nuovo: "Lo volete ancora?" 
Le mani si alzano di nuovo.
Getta per terra il biglietto sgualcito, lo pesta con i piedi e chiede: "Lo volete sempre?"
Tutte le mani si rialzano.
Quindi dice: "Avete appena avuto una dimostrazione pratica! Importa poco ciò che faccio con questo biglietto, lo volete sempre, perché il suo valore non è cambiato. Vale sempre 20€”.

Molte volte nella vostra vita, sarete sgualciti, rigettati dalle persone e dagli avvenimenti. Avrete l'impressione di non valere più niente, ma il vostro valore non sarà cambiato agli occhi delle persone che vi amano davvero. Anche nei giorni in cui sentiamo di valere meno di un centesimo il nostro vero valore è rimasto lo stesso.

martedì 23 luglio 2013

Elfen Lied


Questa bellissima opening mi ha tenuta sveglia fino alle tre, quando questa mattina alle 5 avevo il treno. 
O forse era l'ansia da esame che la mia malvagia mentre ha persino pensato di aggravare con una colonna sonora di un anime horror splatter?

Speriamo non sia un presagio.

lunedì 15 luglio 2013

Cory Monteith, goodbye.


La morte non è niente.
Sono solamente passato dall'altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto. 
- Henry Scott Holland 



Un sorriso triste di stende sul viso di chi resta,
un’intima carezza di quella lacrima che scivola, amara.
Un abbraccio silente, di quel Nessuno che ti culla,
mentre l’urlo che ti scuote l’anima si attenua, attonito.
Sconfitto.
Non c’è verbo che può frenare, non c’è mano a cui aggrapparsi.
Nessuna consolazione, mai più. Non più.
Troppo tardi per offrire un abbraccio, troppo tardi per una parola,
un urlo, uno schiaffo… una carezza. Troppo tardi.
E l’abbraccio si apre, l’urlo preme per librarsi
e le membra tremano sotto il peso del fallimento.
Avrei, avremmo… Avresti. Tu.
Ed è rabbia, fuoco, dolore e lacrime.
Rabbia per quel sorriso ormai perso.
Fuoco per un addio fin troppo acerbo.
Dolore per una perdita insanabile.
Lacrime per te, ormai lontano,
per noi che restiamo annegando in quei “se” di chi non accetta.
Di chi non si perdona e non perdona.
Ormai lontano, in un volo eterno che trascende rancori, domande e preghiere,
non c’è nulla che trattiene.
E tutto ciò che resta è quell'abbraccio silente,
di quel Nessuno che è stato tutto,
ma che naviga ormai in mari che non potremo solcare.


- Debora M.

giovedì 11 luglio 2013

Pensieri del giorno

Dove l'ignoranza urla, l'intelligenza tace.
E' una questione di stile.
Signori si nasce, stronzi pure.

- Nyks

giovedì 13 giugno 2013

TLoS - La Terra delle Storie di Chris Colfer

Non c'è stato verso. 

Mi sono trattenuta fino alla fine ma, oggi, come ho visto 15€ nel portafoglio ho preso la macchina, mi sono fatta 30km di superstrada e mi sono fiondata senza rimorso all Giunti di Corciano.

Obiettivo? Acquistare il romanzo di Chris Colfer!

Alla fine, dopo tante peripezie, ecco qua, fra le mie manine!

domenica 9 giugno 2013

Un amico

Guarda come ti sei ridotta, ancora piangi e stai male perché un amico ti ha deluso! Bhè, sappi che definirlo amico non è cosa giusta. Un amico quando piangi ti siede vicino e ti aiuta a capire, anche se a ferirti è stato lui stesso. Tu sei seduta da giorni e da sola! Ricordatelo.


[Silvia Nelli]

Menti comuni


L'umanità è progredita grazie alle Menti Geniali, ma la vita va avanti grazie alle Menti Comuni.

Nasreen - Distruzione di una mente geniale

sabato 8 giugno 2013

E tutto va...

E tutto va
come deve andare
o per lo meno così dicono
e tutto va
come deve andare
o per lo meno me lo auguro...

Max Pezzali - 883
Eh, sì, me lo auguro. Davvero.

[Naruto!Fanfic]I want them to see me - 私は彼らが私を見てみたい


FANFICTION "NARUTO"

Titolo: I want them to see me - 私は彼らが私を見てみたい
Autrice: Nasreen
Beta: acardia17
Rating: G
Personaggi: Naruto Uzumaki, Sorpresa
Avvertimenti: Momento Mancante, What’s if?, One-shot, baby!Naruto

Trama: Forse è vero quando si dice che l’indifferenza fa più male di mille parole. Lo sa bene il piccolo Naruto quanto possa essere doloso e, forse, non soltanto lui.

Dedicata a Billaneve e acardia17. 

Sulle note di: Ludovico Einaudi – Primavera

 Disclaimer: I personaggi di questa storia appartengono a Masashi Kishimoto e a tutti coloro che ne detengono i diritti di copyright. La storia vera e propria appartiene alla sottoscritta.

Immagine: L'immagine non mi appartiene in nessun modo. Cliccateci sopra per visualizzare la versione ingrandita.  

I want them to see me - 私は彼らが私を見てみたい
 
Correre, arrampicarsi sugli alberi, cacciare nemici immaginari e cadere, ancora e ancora, un ginocchio sbucciato dopo l’altro. Crollare a terra sfinito, ridere delle ferite riportate e rialzarsi con un sorriso a scacchiera di sfida, ricominciare a correre architettando uno scherzo dopo l’altro in preda ad una strana ed eterna euforia.

[Original]Passato mai passato

Passato Mai Passato
Debora M. aka Nasreen

È incredibile quanto una normale giornata, iniziata in modo assolutamente normale, possa cambiare radicalmente a causa di un piccolo e quanto mai insignificante particolare.
Quando vi dicono che ‘il buongiorno si vede dal mattino’, voi non credetegli.
Mai.
È una menzogna.
Alzarsi dal letto con il fantomatico ‘piede giusto’ non vi assicura affatto una buona giornata, e questa giornata ne è la dimostrazione tangibile.
Quest’oggi, iniziato incredibilmente bene, ha finito con il distruggersi nel momento stesso in cui il telefono, rompendo il silenzio nel quale ti stavi crogiolando pigramente, ha squillato rivelando la sua voce.

Shopping...

Teoria dello shopping compulsivo

Shopping = Tanti soldi spesi
Tanti soldi spesi = Tante lacrime

Allora

Shopping = Tante lacrime (di coccodrillo)

martedì 9 aprile 2013

Morti in Harry Potter

IL SIGNIFICATO DELLE MORTI IN HARRY POTTER:

James e Lily: Per stabilire la trama così come per mostrare gli orfani di guerra.
Cedric Diggory: Per mostrare la crudeltà di Voldemort.
Sirius Black: Per mostrare la mancanza di Harry di figure di orientamento/genitoriali.
Albus Silente: Per mostrare che la morte di un grande leader non può fermare una guerra.
Edvige: Per indicare la fine dell'infanzia di Harry.
Malocchio: Per mostrare la morte di un soldato.
Dobby: Per mostrare che anche la più piccola delle creature può morire da eroe.
Fred Weasley: Per dimostrare che alcune morti non si possono superare.
Tonks e Remus Lupin: Per ristabilire gli orfani di guerra.
Colin Canon: Per dimostrare che i buoni muoiono giovani, anche quando non dovrebbero. S
everus Piton: Per dimostrare che si può sempre cambiar via. Sempre.

Fonte Traduzione Eng-Ita

 

venerdì 29 marzo 2013

Resta Viva

‎"Qualunque cosa succeda, resta viva.
Non morire prima di essere morta davvero.
Non perdere te stessa, non perdere la speranza, non perdere la direzione.
Resta viva, con tutta te stessa, con ogni cellula del tuo corpo,
con ogni fibra della tua pelle.
Resta viva, impara, studia, pensa, costruisci, inventa, crea, parla, scrivi, sogna, progetta.
Resta viva, resta viva dentro di te, resta viva anche fuori,
riempiti dei colori del mondo, riempiti di pace, riempiti di speranza.
Resta viva di gioia.
C’è solo una cosa che non devi sprecare della vita, ed è la vita stessa."

martedì 19 marzo 2013

La Morte non è niente

La morte non è niente.
Sono solamente passato dall'altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.
Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
Quello che eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, 
che ti è familiare; parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Non cambiare tono di voce, 
non assumere un'aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami!
Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
pronuncialo senza la minima traccia d'ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c'è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, 
solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontano, sono dall'altra parte, proprio dietro l'angolo.
Rassicurati, va tutto bene.
Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, 
se mi ami: il tuo sorriso è la mia pace.
 -- Henry Scott Holland

sabato 9 febbraio 2013

Image and video hosting by TinyPic


Davvero, che qualcuno mi dica come si fa a non adorare questi due? *-*
Kurt&Blaine ~ Chris Colfer&Darren Criss 

mercoledì 9 gennaio 2013

Gli insulti ai nostri sogni da sfigati fanno un male cane.

«Che pretende!? Siamo esseri umani! Lo so che molti non ci considerano tali, ma le offese, le granite in faccia, le spinte nei cassonetti e gli insulti ai nostri sogni da sfigati fanno un male cane. Dovremmo porgere l’altra guancia e fare i superiori convinti che il nostro impegno e i nostri sogni ci rendano migliori? Beh,  non è semplice visto che sono sempre gli altri a vincere! [...] E non mi venga a raccontare che le cose andranno meglio perché non mi interessa il futuro. Voglio un presente migliore, e lo voglio adesso. Io li voglio colpire, come loro hanno colpito noi! Anzi più forte, devono sentire il mio dolore, e sa perché?! Non mi resta nient’altro da dare.»


~ Artie Abrams - Glee - 3x11 “Micheal”

Saghe che seguo

Atlantis by Gena Showalter Across the Universe by Beth Revis Anita Blake by Laurell K. Hamilton Beautiful Creatures by Kami Garcia & Margaret Stohl Black Dagger Brotherhood by J.R. Ward Carpathians by Christine Feehan Chronicles of Nick by Sherrilyn Kenyon Chicagoland Vampires by Chloe Neill Charley Davidson by Darynda Jones Dark-Hunter by Sherrilyn Kenyon The Dark Divine by Bree Despain The Darkest Powers Trilogy by Kelley Armstrong Dark Series by Christine Feehan Demonica by Larissa Ione Delirium by Lauren Oliver Dustlands by Moira Young The Fallen Angels by J.R. Ward Fever by Karen Marie Moning Firelight by Sophie Jordon Fairytale Retellings by Jackson Pearce Gardella Vampire Chronicles by Colleen Gleason Gemma Doyle by Libba Bray Glass by Maria V. Snyder Guild Hunter by Nalini Singh Halo by Alexandra Adornetto Heroes of Olympus by Rick Riordan Harry Potter by J.K. Rowling The Hollows by Kim Harrison House of Night by P.C. Cast & Kristin Cast The Hunger Games by Suzanne Collins Immortals After Dark by Kresley Cole The Infernal Devices by Cassandra Clare Inheritance by Christopher Paolini Jenna Fox Chronicles by Mary E. Pearson The Kingkiller Chronicle by Patrick Rothfuss Kushiel's Legacy by Jacqueline Carey Lords of the Underworld by Gena Showalter Legacy by Cayla Kluver Leviathan by Scott Westerfeld The Lord of the Rings by J.R.R. Tolkien Lords of Deliverance by Larissa Ione Lorien Legacies by Pittacus Lore Lunar Chronicles by Marissa Meyer Matched by Ally Condie Medusa Girls by Tera Lynn Childs Mercedes Thompson by Patricia Briggs Midnight Breed by Lara Adrian Midnight by Emma Holly The Morganville Vampires by Rachel Caine The Mortal Instruments by Cassandra Clare Need by Carrie Jones Numbers by Rachel Ward Night Huntress by Jeaniene Frost Nightshade by Andrea Cremer Psy-Changeling by Nalini Singh Paranormalcy by Kiersten White Parasol Protectorate by Gail Carriger Percy Jackson and the Olympians by Rick Riordan The Seven Kingdoms by Kristin Cashore Starcrossed by Josephine Angelini Strange Angels by Lili St. Crow Study by Maria V. Snyder Shatter Me by Tahereh Mafi Shifters by Rachel Vincent The Steampunk Chronicles by Kady Cross Strange Angels by Lili St. Crow Twilight by Stephenie Meyer Trylle Trilogy by Amanda Hocking Under the Never Sky by Veronica Rossi Wings by Aprilynne Pike The Wolves of Mercy Falls by Maggie Stiefvater Vampire Academy by Richelle Mead Vampire Empire by Clay Griffith and Susan Griffith Wings by Aprilynne Pike Women of the Otherworld by Kelley Armstrong


Ultimi romanzi letti

Il legame del drago
La fiamma della passione
Il Conquistatore Normanno
La Gorgone e il cavaliere
L'uomo dei miei sogni
Incantesimo tra le righe
Alice Academy,  Vol. 02
Loveless, Vol. 7
Chrome Breaker, Vol. 03
Il sogno dell'Incubo
Io non sono Mara Dyer
Skin Trade
Il principe vampiro. Legame di sangue
La signora della tentazione
Il libro di Ruth
L'angelo caduto
Skinwalker
Loveless
Chrome Breaker, Vol. 02
Taken


Debora's favorite books »

Etichette

grandi verità (16) citazioni (12) dolore (10) riflessioni (9) confused (8) confusione (8) miei lavori (7) amore (6) anime (6) consapevolezza (6) quote (6) se non son scemi (5) commenti&recensioni (4) frustrazioni (4) poesia (4) sentimenti (4) Glee (3) bocca dell'inferno (3) book (3) coraggio (3) datemi una pistola (3) decadenza (3) desolazione (3) innamorata (3) introspezione (3) io son io (3) libri (3) love (3) ma scherziamo? (3) morte (3) Glee!FAN (2) ansia (2) assurdità (2) atroce (2) attualità (2) braccata (2) che ne sarà di me (2) citazione (2) comicità (2) critiche (2) desiderio (2) discorsi notturni (2) emozioni (2) fanfiction (2) lacrime (2) legami (2) magicamente me (2) pensieri (2) pietà! (2) racconto (2) slash (2) sofferenza (2) testi canzoni (2) vita (2) 883 (1) Alice in Wonderland (1) Artie Abrams (1) Blaine Anderson (1) Chris Colfer (1) Code Geass (1) Cory Monteith (1) Elfen Lied (1) Eroi (1) Finn Hudson (1) Free! (1) Fumetti (1) Gay!LOVE (1) HP!Fan (1) Hakuouki (1) Harry Potter (1) Haruka Nanase (1) Henry Scott Holland (1) Io non sono Mara Dyer (1) Kiki (1) Klaine (1) Kurt Hummel (1) Kurt/Blaine (1) La Terra delle Storie (1) La ragazza che saltava nel tempo (1) Lelouch of the Rebellion (1) Makoto Tachibana (1) Markus Zusak (1) Max Pezzali (1) Michelle Hodkin (1) Miyazaki (1) Morte Cory Monteith (1) Naruto Uzumaki (1) Nasreen's quote (1) OMG! (1) Professor Monti (1) Rin Matsuoka (1) Sesto Senso (1) Storia di una Ladra di Libri (1) TLoS (1) The evolution of Mara Dyer (1) Tributo Cory Monteith (1) Università (1) acculturare (1) acculturato (1) aiuto (1) altre realtà (1) amici (1) amicizia (1) anima (1) anime horror (1) anime sport (1) appartenere (1) arrendersi (1) atrocità (1) baby!Naruto (1) baby!Sasuke (1) bambini (1) bei ragazzi (1) bellezza (1) bellezza è dentro (1) books (1) canzoni (1) che casino (1) children (1) colto (1) come faccio? (1) commenti (1) cookie (1) cookie law (1) depressione (1) desiderare (1) disperazione (1) dubbi (1) due pesi e due misure (1) e io l'amo (1) e ora? (1) epistolare (1) eros ramazzotti (1) errori comuni (1) esasperata (1) esperimenti (1) esperimenti di scrittura (1) estratti (1) eternità (1) fandom: naruto (1) fanfictions (1) fantasy (1) fanwriter (1) fanwriters (1) fare la corte (1) felicità (1) ferita (1) ferite (1) figaccioni (1) film d'animazione (1) forze dell'ordine (1) fregata (1) friend (1) friends (1) furia (1) futuro (1) gay (1) generosità (1) gentilezza? (1) ho detto di no! (1) i love you (1) incasinata (1) innamorarsi (1) innamoratevi (1) insegnamenti (1) insistenza (1) insonnia (1) interpretazione (1) io scrivo (1) l'amore (1) lacrime di coccodrillo (1) law (1) lettere (1) lezioni di vita (1) libro (1) lingua italiana (1) lontananza (1) lyric (1) manie compulsive (1) maturità (1) merde (1) mon dieu (1) money (1) muri (1) music (1) musica (1) napoli (1) no (1) no! (1) non s'ha da fare! (1) non siamo mai contenti (1) notte (1) notte insonne (1) nuoto (1) nuova unione (1) nuove esperienze (1) oddio (1) odio (1) omofobia (1) one-shot (1) opening (1) parenti cretini (1) parenti serpenti (1) parole in libertà (1) passato (1) paure (1) perdere (1) perdere l'amore (1) piaghe dell'umanità (1) pianto (1) politica&società (1) preghiera (1) presente (1) prima persona (1) problemi (1) protesta (1) proteste (1) quotes (1) rabbia (1) racconto originale (1) rassegnazione (1) responsabilità (1) risate (1) sangue (1) sarcasmo (1) satira (1) scomparsa (1) scritti originali (1) sentimento (1) shopping (1) sinonimi (1) sognando leggendo (1) soldi spesi (1) solitudine (1) song (1) songs (1) soundtrack (1) sparire (1) speranza (1) speranze (1) sputtanare soldi (1) stanca (1) stanchezza (1) storie d'amore (1) stufa (1) testi (1) toccami (1) touch (1) touch me (1) tradimenti (1) tradimento (1) traduzioni (1) triste realtà (1) triste verità (1) tutto (1) unione (1) valore umano (1) vera bellezza (1) veri sentimenti (1) vero amore (1) vittime (1) vivere (1) voglio (1) volere (1) yaoi (1) young adult (1)